Spedizione gratuita

  Rimborso entro 60 giorni

 
   
Anello da uomo Classic Choice 7 mm
Anello da uomo Classic Choice 7 mm Anello da uomo Classic Choice 7 mm Anello da uomo Classic Choice 7 mm Anello da uomo Classic Choice 7 mm
 

Crea il tuo

Anello da uomo Classic Choice 7 mm

1
Larghezza [i]

2
Metallo-Purezza

3
Profili

4
Superficie

5
Spessore

6

[i] [i]

Scegli il carattere

Incisione Interna( Anello da Uomo )

Il tuo incisione

* Il testo può contenere solo caratteri alfanumerici (AZ, az, e / o 0-9) e caratteri speciali (cuore e l'infinito).

7

[i] [i]
8
Confezione regalo

  • Standard-Etui: Etui White Heart
9

[i]
Misura Anello *
* Campi Obbligatori
Trova la tua taglia
Fr. 405.00

Anello da uomo Classic Choice 7 mm

Oro Giallo 750

Classico Stile - Vedere di più

Fr. 405.00
IVA inclusa
Spedizione Gratuita
Rimborso entro 60 giorni

Anello da uomo Classic Choice 7 mm

Oro Giallo 750

Collezione Classico Stile - Vedere di più

Anello da uomo Classic Choice 7 mm
  • {{label}}:{{options}}
{{qty}} {{name}}
{{qty}} {{name}}
  •  
Dettagli

Generale

SKU [i] GWD12820
solido/massiccio [i] Si

Articoli più venduti


 
VALUTAZIONI E RECENSIONI

Lascia un commento e condividi la tua esperienza con Glamira con tutti!

Foto Cliente
Le foto che hai fatto con il prodotto ordinato saranno postate qui quando le condividerai con noi.

Inclusi nell’acquisto:

  •  Kostenloses Etui Confezione regalo gratuita
  • Kostenlose GravurIncisione gratuita
  • Diamanti non provenienti da zone di guerraDiamanti non provenienti da zone di guerra
  • Echtheitszertifikat für BrilliantringeCertificato di autenticità per i diamanti
  • Schnelle Herstellung und VersandElaborazione e spedizione dell’ordine veloce
  • Kostenloser VersandSpedizione gratuita
  • made in GERMANYMade in GERMANY

Oro Rosso Bianco 375

Le designazioni 18K, 14K, o 9K indicano in che misura l’oro puro è presente nella combinazione. L’oro 24K è conosciuto come oro puro al 100%. Il Sistema utilizzato per determinare quanto oro puro sia contenuto in un gioiello è il seguente:
Oro 375 – oro 9K contiene 9 parti di oro e 15 parti di un’altra lega metallica; generalmente si tratta di argento, rame, zinco, platino o palladio, che lo rende oro al 37.5%.

Oro Bianco Rosso 375

Le designazioni 18K, 14K, o 9K indicano in che misura l’oro puro è presente nella combinazione. L’oro 24K è conosciuto come oro puro al 100%. Il Sistema utilizzato per determinare quanto oro puro sia contenuto in un gioiello è il seguente:
Oro 375 – oro 9K contiene 9 parti di oro e 15 parti di un’altra lega metallica; generalmente si tratta di argento, rame, zinco, platino o palladio, che lo rende oro al 37.5%.

Oro Bianco Giallo 375

Le designazioni 18K, 14K, o 9K indicano in che misura l’oro puro è presente nella combinazione. L’oro 24K è conosciuto come oro puro al 100%. Il Sistema utilizzato per determinare quanto oro puro sia contenuto in un gioiello è il seguente:
Oro 375 – oro 9K contiene 9 parti di oro e 15 parti di un’altra lega metallica; generalmente si tratta di argento, rame, zinco, platino o palladio, che lo rende oro al 37.5%.

Oro Giallo Bianco 375

Le designazioni 18K, 14K, o 9K indicano in che misura l’oro puro è presente nella combinazione. L’oro 24K è conosciuto come oro puro al 100%. Il Sistema utilizzato per determinare quanto oro puro sia contenuto in un gioiello è il seguente:
Oro 375 – oro 9K contiene 9 parti di oro e 15 parti di un’altra lega metallica; generalmente si tratta di argento, rame, zinco, platino o palladio, che lo rende oro al 37.5%.

Oro Bianco Giallo Rosso 375

Le designazioni 18K, 14K, o 9K indicano in che misura l’oro puro è presente nella combinazione. L’oro 24K è conosciuto come oro puro al 100%. Il Sistema utilizzato per determinare quanto oro puro sia contenuto in un gioiello è il seguente:
Oro 375 – oro 9K contiene 9 parti di oro e 15 parti di un’altra lega metallica; generalmente si tratta di argento, rame, zinco, platino o palladio, che lo rende oro al 37.5%.

Oro Giallo Bianco Rosso 375

Le designazioni 18K, 14K, o 9K indicano in che misura l’oro puro è presente nella combinazione. L’oro 24K è conosciuto come oro puro al 100%. Il Sistema utilizzato per determinare quanto oro puro sia contenuto in un gioiello è il seguente:
Oro 375 – oro 9K contiene 9 parti di oro e 15 parti di un’altra lega metallica; generalmente si tratta di argento, rame, zinco, platino o palladio, che lo rende oro al 37.5%.

Oro Rosso Bianco Giallo 375

Le designazioni 18K, 14K, o 9K indicano in che misura l’oro puro è presente nella combinazione. L’oro 24K è conosciuto come oro puro al 100%. Il Sistema utilizzato per determinare quanto oro puro sia contenuto in un gioiello è il seguente:
Oro 375 – oro 9K contiene 9 parti di oro e 15 parti di un’altra lega metallica; generalmente si tratta di argento, rame, zinco, platino o palladio, che lo rende oro al 37.5%.

Oro Bianco 375

Le designazioni 18K, 14K, o 9K indicano in che misura l’oro puro è presente nella combinazione. L’oro 24K è conosciuto come oro puro al 100%. Il Sistema utilizzato per determinare quanto oro puro sia contenuto in un gioiello è il seguente:
Oro 375 – oro 9K contiene 9 parti di oro e 15 parti di un’altra lega metallica; generalmente si tratta di argento, rame, zinco, platino o palladio, che lo rende oro al 37.5%.

Oro Giallo 375

Le designazioni 18K, 14K, o 9K indicano in che misura l’oro puro è presente nella combinazione. L’oro 24K è conosciuto come oro puro al 100%. Il Sistema utilizzato per determinare quanto oro puro sia contenuto in un gioiello è il seguente:
Oro 375 – oro 9K contiene 9 parti di oro e 15 parti di un’altra lega metallica; generalmente si tratta di argento, rame, zinco, platino o palladio, che lo rende oro al 37.5%.

Oro Rosso 375

Le designazioni 18K, 14K, o 9K indicano in che misura l’oro puro è presente nella combinazione. L’oro 24K è conosciuto come oro puro al 100%. Il Sistema utilizzato per determinare quanto oro puro sia contenuto in un gioiello è il seguente:
Oro 375 – oro 9K contiene 9 parti di oro e 15 parti di un’altra lega metallica; generalmente si tratta di argento, rame, zinco, platino o palladio, che lo rende oro al 37.5%.

Oro Rosso Bianco 585

Le designazioni 18K, 14K, o 9K indicano in che misura l’oro puro è presente nella combinazione. L’oro 24K è conosciuto come oro puro al 100%. Il Sistema utilizzato per determinare quanto oro puro sia contenuto in un gioiello è il seguente:
Oro 585 – oro 14K contiene 14 parti di oro e 10 parti di un’altra lega metallica; generalmente si tratta di argento, rame, zinco, platino o palladio, che lo rende oro al 58,5%.

Oro Bianco Rosso 585

Le designazioni 18K, 14K, o 9K indicano in che misura l’oro puro è presente nella combinazione. L’oro 24K è conosciuto come oro puro al 100%. Il Sistema utilizzato per determinare quanto oro puro sia contenuto in un gioiello è il seguente:
Oro 585 – oro 14K contiene 14 parti di oro e 10 parti di un’altra lega metallica; generalmente si tratta di argento, rame, zinco, platino o palladio, che lo rende oro al 58,5%.

Oro Bianco Giallo 585

Le designazioni 18K, 14K, o 9K indicano in che misura l’oro puro è presente nella combinazione. L’oro 24K è conosciuto come oro puro al 100%. Il Sistema utilizzato per determinare quanto oro puro sia contenuto in un gioiello è il seguente:
Oro 585 – oro 14K contiene 14 parti di oro e 10 parti di un’altra lega metallica; generalmente si tratta di argento, rame, zinco, platino o palladio, che lo rende oro al 58,5%.

Oro Giallo Bianco 585

Le designazioni 18K, 14K, o 9K indicano in che misura l’oro puro è presente nella combinazione. L’oro 24K è conosciuto come oro puro al 100%. Il Sistema utilizzato per determinare quanto oro puro sia contenuto in un gioiello è il seguente:
Oro 585 – oro 14K contiene 14 parti di oro e 10 parti di un’altra lega metallica; generalmente si tratta di argento, rame, zinco, platino o palladio, che lo rende oro al 58,5%.

Oro Giallo Bianco 585

Le designazioni 18K, 14K, o 9K indicano in che misura l’oro puro è presente nella combinazione. L’oro 24K è conosciuto come oro puro al 100%. Il Sistema utilizzato per determinare quanto oro puro sia contenuto in un gioiello è il seguente:
Oro 585 – oro 14K contiene 14 parti di oro e 10 parti di un’altra lega metallica; generalmente si tratta di argento, rame, zinco, platino o palladio, che lo rende oro al 58,5%.

Oro Bianco Giallo Rosso 585

Le designazioni 18K, 14K, o 9K indicano in che misura l’oro puro è presente nella combinazione. L’oro 24K è conosciuto come oro puro al 100%. Il Sistema utilizzato per determinare quanto oro puro sia contenuto in un gioiello è il seguente:
Oro 585 – oro 14K contiene 14 parti di oro e 10 parti di un’altra lega metallica; generalmente si tratta di argento, rame, zinco, platino o palladio, che lo rende oro al 58,5%.

Oro Giallo Bianco Rosso 585

Le designazioni 18K, 14K, o 9K indicano in che misura l’oro puro è presente nella combinazione. L’oro 24K è conosciuto come oro puro al 100%. Il Sistema utilizzato per determinare quanto oro puro sia contenuto in un gioiello è il seguente:
Oro 585 – oro 14K contiene 14 parti di oro e 10 parti di un’altra lega metallica; generalmente si tratta di argento, rame, zinco, platino o palladio, che lo rende oro al 58,5%.

Oro Bianco 585

Le designazioni 18K, 14K, o 9K indicano in che misura l’oro puro è presente nella combinazione. L’oro 24K è conosciuto come oro puro al 100%. Il Sistema utilizzato per determinare quanto oro puro sia contenuto in un gioiello è il seguente:
Oro 585 – oro 14K contiene 14 parti di oro e 10 parti di un’altra lega metallica; generalmente si tratta di argento, rame, zinco, platino o palladio, che lo rende oro al 58,5%.

Oro Giallo 585

Le designazioni 18K, 14K, o 9K indicano in che misura l’oro puro è presente nella combinazione. L’oro 24K è conosciuto come oro puro al 100%. Il Sistema utilizzato per determinare quanto oro puro sia contenuto in un gioiello è il seguente:
Oro 585 – oro 14K contiene 14 parti di oro e 10 parti di un’altra lega metallica; generalmente si tratta di argento, rame, zinco, platino o palladio, che lo rende oro al 58,5%.

Oro Rosso 585

Le designazioni 18K, 14K, o 9K indicano in che misura l’oro puro è presente nella combinazione. L’oro 24K è conosciuto come oro puro al 100%. Il Sistema utilizzato per determinare quanto oro puro sia contenuto in un gioiello è il seguente:
Oro 585 – oro 14K contiene 14 parti di oro e 10 parti di un’altra lega metallica; generalmente si tratta di argento, rame, zinco, platino o palladio, che lo rende oro al 58,5%.

Oro Rosso Bianco 750

Le designazioni 18K, 14K, o 9K indicano in che misura l’oro puro è presente nella combinazione. L’oro 24K è conosciuto come oro puro al 100%. Il Sistema utilizzato per determinare quanto oro puro sia contenuto in un gioiello è il seguente:
Oro 750 – oro 18K contiene 18 parti di oro e 6 parti di un’altra lega metallica; generalmente si tratta di argento, rame, zinco, platino o palladio, che lo rende oro al 75%.

Oro Bianco Rosso 750

Le designazioni 18K, 14K, o 9K indicano in che misura l’oro puro è presente nella combinazione. L’oro 24K è conosciuto come oro puro al 100%. Il Sistema utilizzato per determinare quanto oro puro sia contenuto in un gioiello è il seguente:
Oro 750 – oro 18K contiene 18 parti di oro e 6 parti di un’altra lega metallica; generalmente si tratta di argento, rame, zinco, platino o palladio, che lo rende oro al 75%.

Oro Bianco Giallo 750

Le designazioni 18K, 14K, o 9K indicano in che misura l’oro puro è presente nella combinazione. L’oro 24K è conosciuto come oro puro al 100%. Il Sistema utilizzato per determinare quanto oro puro sia contenuto in un gioiello è il seguente:
Oro 750 – oro 18K contiene 18 parti di oro e 6 parti di un’altra lega metallica; generalmente si tratta di argento, rame, zinco, platino o palladio, che lo rende oro al 75%.

Oro Giallo Bianco 750

Le designazioni 18K, 14K, o 9K indicano in che misura l’oro puro è presente nella combinazione. L’oro 24K è conosciuto come oro puro al 100%. Il Sistema utilizzato per determinare quanto oro puro sia contenuto in un gioiello è il seguente:
Oro 750 – oro 18K contiene 18 parti di oro e 6 parti di un’altra lega metallica; generalmente si tratta di argento, rame, zinco, platino o palladio, che lo rende oro al 75%.

Oro Bianco Giallo Rosso 750

Le designazioni 18K, 14K, o 9K indicano in che misura l’oro puro è presente nella combinazione. L’oro 24K è conosciuto come oro puro al 100%. Il Sistema utilizzato per determinare quanto oro puro sia contenuto in un gioiello è il seguente:
Oro 750 – oro 18K contiene 18 parti di oro e 6 parti di un’altra lega metallica; generalmente si tratta di argento, rame, zinco, platino o palladio, che lo rende oro al 75%.

Oro Giallo Bianco Rosso 750

Le designazioni 18K, 14K, o 9K indicano in che misura l’oro puro è presente nella combinazione. L’oro 24K è conosciuto come oro puro al 100%. Il Sistema utilizzato per determinare quanto oro puro sia contenuto in un gioiello è il seguente:
Oro 750 – oro 18K contiene 18 parti di oro e 6 parti di un’altra lega metallica; generalmente si tratta di argento, rame, zinco, platino o palladio, che lo rende oro al 75%.

Oro Rosso Bianco Giallo 750

Le designazioni 18K, 14K, o 9K indicano in che misura l’oro puro è presente nella combinazione. L’oro 24K è conosciuto come oro puro al 100%. Il Sistema utilizzato per determinare quanto oro puro sia contenuto in un gioiello è il seguente:
Oro 750 – oro 18K contiene 18 parti di oro e 6 parti di un’altra lega metallica; generalmente si tratta di argento, rame, zinco, platino o palladio, che lo rende oro al 75%.

Oro Bianco 750

Le designazioni 18K, 14K, o 9K indicano in che misura l’oro puro è presente nella combinazione. L’oro 24K è conosciuto come oro puro al 100%. Il Sistema utilizzato per determinare quanto oro puro sia contenuto in un gioiello è il seguente:
Oro 750 – oro 18K contiene 18 parti di oro e 6 parti di un’altra lega metallica; generalmente si tratta di argento, rame, zinco, platino o palladio, che lo rende oro al 75%.

Oro Giallo 750

Le designazioni 18K, 14K, o 9K indicano in che misura l’oro puro è presente nella combinazione. L’oro 24K è conosciuto come oro puro al 100%. Il Sistema utilizzato per determinare quanto oro puro sia contenuto in un gioiello è il seguente:
Oro 750 – oro 18K contiene 18 parti di oro e 6 parti di un’altra lega metallica; generalmente si tratta di argento, rame, zinco, platino o palladio, che lo rende oro al 75%.

Oro Rosso 750

Le designazioni 18K, 14K, o 9K indicano in che misura l’oro puro è presente nella combinazione. L’oro 24K è conosciuto come oro puro al 100%. Il Sistema utilizzato per determinare quanto oro puro sia contenuto in un gioiello è il seguente:
Oro 750 – oro 18K contiene 18 parti di oro e 6 parti di un’altra lega metallica; generalmente si tratta di argento, rame, zinco, platino o palladio, che lo rende oro al 75%.

Argento 925

L’argento è un metallo prezioso, e in modo molto simile all’oro, è troppo malleabile per essere utilizzato nella sua forma pura. Per fare in modo che l’argento sia duro abbastanza da essere utilizzato in gioielleria, l’argento puro, che ha una titolazione dello 0.999 (99.9%), è spesso combinato con piccole quantità di rame o di altri metalli (7.5%). Il rame o gli altri metalli sono aggiunti per indurire l’argento e il prodotto risultante è l’argento sterling 0.925 (92,5%). Accettabili marchi di qualità per l’argento sterling sono sterling, argento sterling, ster e 925.

Platino 950

Considerato tra i metalli più puri e preziosi nel mercato attuale dei gioielli, il platino è diventato sinonimo di lusso e longevità. A causa della sua durezza e durevolezza, il platino puro è spesso combinato con altri metalli per renderlo maggiormente malleabile. I metalli più comuni che si abbinano con il platino sono il rame, il palladio, il rodio, l’iridio e il titanio. Quattro volte più resistente dell’oro, il platino è conosciuto per le sue proprietà di durezza, di resistenza ai danni e all’usura quando viene indossato, e di massa sostanziale. I gioielli marchiati con purezza 950 sono una combinazione del 95% di platino e del 5% di leghe metalliche (solitamente rutenio, rame, cobalto, iridio, rodio o palladio). Soltanto i metalli marchiati con 950 di purezza sono considerati come platino di elevata qualità.

Palladio 950

Il palladio 950 è una lega creata per i gioielli che tipicamente contiene il 95% di palladio e il 5% di rutenio e contiene tracce di altre leghe metalliche. Inoltre il palladio 950 non richiede la rodiatura e consente montature e forme simili a quelle del platino.

Palladio 500

Il palladio 500 è stato introdotto nel mercato come nuova lega costituita dal 50% di palladio e da argento e rame per la restante parte.

Profilo A - Tradizionale Comfort Fit

Il bordo dell'anello è arrotondato sia all'interno che all'esterno.

Profilo B - Comfort Fit Lineare

La parte intera dell'anello è arrotondata per aumentare il comfort invece la parte esterna è piatta.

Lucido

Luminoso e riflettente finitura. E 'un buon modo per mostrare il metallo. Conosciuto anche come finitura brillante.

Filo satinato (giaccio opaco)

Finitura antiriflesso con colpi profondi.

Satinato orizzontale (opaca)

Finitura antiriflesso con una consistenza pennello lineare. Questo tipo di finitura riduce la riflettività del metallo.

Sabbiato

Una finitura ruvida con una consistenza granulosa. Esso fornisce un effetto speciale quando utilizzato in combinazione con finitura lucida.

Finitura satinata verticale (opaco)

Finitura antiriflesso con struttura satinato verticale. Questo tipo di finitura riduce la brillantezza del metallo. Quando questo rivestimento viene utilizzato con una finitura lucida crea un aspetto elegante.

Lucido

Luminoso e riflettente finitura. E 'un buon modo per mostrare il metallo. Conosciuto anche come finitura brillante.

Finitura ruvida diagonale

Finitura antiriflesso con tagli di texture.

Lucido

Luminoso e riflettente finitura. E 'un buon modo per mostrare il metallo. Conosciuto anche come finitura brillante.

Finitura satinata verticale (opaco)

Finitura antiriflesso con struttura satinato verticale. Questo tipo di finitura riduce la brillantezza del metallo. Quando questo rivestimento viene utilizzato con una finitura lucida crea un aspetto elegante.

Lucido

Luminoso e riflettente finitura. E 'un buon modo per mostrare il metallo. Conosciuto anche come finitura brillante.

Satinato orizzontale (opaca)

finitura antiriflesso con una consistenza pennello lineare. Questo tipo di finitura riduce la riflettività del metallo.

Lucido

Luminoso e riflettente finitura. E 'un buon modo per mostrare il metallo. Conosciuto anche come finitura brillante.

Filo satinato (giaccio opaco)

Finitura antiriflesso con colpi profondi.

Lucido

Luminoso e riflettente finitura. E 'un buon modo per mostrare il metallo. Conosciuto anche come finitura brillante.

Sabbiato

Una finitura ruvida con una consistenza granulosa. Esso fornisce un effetto speciale quando utilizzato in combinazione con finitura lucida.